Tecnopolimeri

TPE (PEBA,SBS,SEBS,TPU,TPV)

ELASTOMERI TERMOPLASTICI: polimeri che possiedono particolari caratteristiche meccaniche relative principalmente alla morbidezza (con valori di durezza che oscillano dalla scala Shore A a quella Shore D) e il ritorno elastico anche in condizioni ambientali o di lavoro particolari.

POLIETERE BLOCK AMMIDE (PEBA): elastomero poliammidico altamente tecnico, caratterizzato da elevatissime prestazioni quali: elasticità, flessibilità, ritorno elastico anche a temperature estremamente rigide, buona resistenza all’abrasione e resistenza chimica. Le sue caratteristiche lo rendono candidabile per applicazioni estremamente tecniche.

GOMME TERMOPLASTICHE STIRENICHE (SBS, SEBS): polimeri amorfi appartenenti alla famiglia degli Elastomeri TermoPlastici Stirenici. SBS e SEBS sono tra gli elastomeri più impiegati per la produzione di svariati oggetti dove viene richiesta principalmente la caratteristica di morbidezza, soft touch, estetica. Si prestano molto bene a formulazioni customizzate e studiate specificatamente per l’applicazione finale. Rispetto allo StireneButadieneStirene (SBS), lo StireneEtileneButileneStirene (SEBS) è più tecnico e più performante in applicazioni particolari in quanto resiste meglio all’azione ossidativa dei raggi UV, possiede una temperatura di esercizio che può arrivare anche fino a 120°C, esistono formulazioni specifiche per il sovrastampaggio ad una buona parte di termoplastici rigidi (PP, SAN, PS, ABS, PC-ABS, PMMA, PA) il che permette di variare a piacimento i design di articoli particolarmente estetici o funzionali. La scala di durezza è molto ampia e varia dai 15 ShoreA fino ad estendersi nella scala di durezza ShoreD.

POLIURETANO TERMOPLASTICO (TPU): polimero amorfo appartenente alla famiglia dei Poliesteri (TPU poliestere) e dei Polieteri (TPU polietere). È un elastomero caratterizzato dall’elevata resistenza alla lacerazione, intaglio e abrasione. Possiede un greep molto alto che lo rende ottimale per la produzione di ruote (carrelli, pattini ecc).In termini di durezza superficiale è disponibile da valori che partono dai 70 ShoreA fino a salire a 70 ShoreD. Altra importante caratteristica è l’ottimo ritorno elastico (compression set) che si mantiene anche a temperature ambientali molto rigide.

TERMOPLASTICO VULCANIZZATO (TPV): di questa famiglia di polimeri fanno parte anche gli elastomeri vulcanizzati (o reticolati) . Il processo di vulcanizzazione/reticolazione applicato ad un polimero offre una combinazione di eccellenti proprietà termoplastiche, elastomeriche, di durezza, di flessibilità ed elasticità.

Fornitori

Campi applicativi