Tecnopolimeri

PMMA

PMMA (PoliMetilMetaAcrilato): polimero amorfo appartenente alla famiglia delle resine acriliche.
Caratterizzato dall’elevatissima trasparenza (anche a grossi spessori) che lo vede come primo candidato in sostituzione del vetro. Tale caratteristica porta il PMMA come scelta più adatta nel settore lighting-lens (illuminazione e lenti) e articoli che vogliono imitare il vetro-cristallo. Ha un’elevata rigidità che conferisce anche buone resistenze meccaniche e al graffio (soprattutto a spessori elevati). Esiste anche nella versione antiurtizzata (HI-PMMA) in cui l’aggiunta di un elastomero porta il PMMA ad avere resistenze all’urto di molto superiori rispetto alla versione standard. Inoltre per soddisfare applicazioni lighting dove vi è innalzamento di temperatura esistono anche formulazioni termoresistenti e con effetti ottici dedicati. E’ intrinsecamente resistente ai raggi UV

Fornitori

Campi applicativi